Il futuro delle librerie (se le librerie hanno un futuro)

Posted on 15 febbraio 2011

0


Buon articolo (in inglese), sul futuro delle librerie (via la newsletter di Simplicissimus). Moriranno le librerie? Certo, se non impareranno (semplifico, e correggo), a conversare col proprio pubblico.

Se il libraio si limiterà a star dietro il registratore di cassa a battere gli scontrini, il suo destino è segnato.
Al contrario, se imparerà a considerare i clienti, persone, e i libri meno prodotti (benché lo siano, lo so pure io che hanno un prezzo e si devono vendere), e più occasioni di crescita, dialogo; allora ha buone possibilità di restare tra di noi.

Non è facile, me ne rendo conto. Eppure, sono certo che le piccole librerie abbiano il potenziale per affrontare, e vincere con più slancio, la sfida del libro elettronico, e dei vari IBS.it e Amazon.it.

Infine, piccola considerazione che non riguarda l’argomento del post.
E’ appena agli inizi, ma la newsletter in questione si dimostra un utile investimento; col vantaggio di non costare un Euro a chi si iscrive.

About these ads