In evidenza
Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso

Clamoroso! Ecco il canale YouTube di Marco Freccero!

marco freccero canale youtube
Cosa? Un attimo! Ma è davvero così? Cioè, Marco Freccero (per i distratti: io) ha aperto su YouTube un canale? E questo vuol dire che si vede il suo faccione? E si sente la sua voce?
Ebbene sì.
Adesso la domanda che attanaglia un po’ tutti, che scuote le coscienze e turba i sonni di migliaia (ma che dico: milioni) di italiani e italiane), è la seguente:
Perché?

Continua a leggere “Clamoroso! Ecco il canale YouTube di Marco Freccero!”

Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso

Un mese del mio canale YouTube

marco freccero canale youtube

 

Be’, forse è un po’ più di un mese, e così torno sull’argomento: il mio canale YouTube. Lo conosci, giusto? No?
Per farla breve: ho deciso di aprirlo per parlare di certi argomenti, e siccome un’immagine (in movimento), vale più di mille parole… Almeno spero!

Continua a leggere “Un mese del mio canale YouTube”

Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso, pubblicazione fai da te

Perché Marco Freccero non spedisce più niente agli editori?

ebook cardiologia non hai mai capito niente

 

Ma io ti conosco, mascherina! Lo so cosa pensi e conosco pure la tua risposta:

Perché sono storie talmente scarse che nessun editore con un po’ di sale in zucca vorrebbe investirci.

Ovviamente non sono d’accordo, ma d’altra parte che cosa potrei rispondere? Che hai ragione tu? Suvvia!

Continua a leggere “Perché Marco Freccero non spedisce più niente agli editori?”

Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso, pubblicazione fai da te

Riflessione da 4 soldi su come affronto il male nei miei racconti

ebook cardiologia non hai mai capito niente

 

Un tantino chilometrico come titolo, vero? Be’, sì, lo so che la SEO viene calpestata mentre Google mi aspetta dietro quell’angolo con un nodoso bastone in mano per darmi un sacco di legnate.
Però mi andava di scrivere quel titolo e l’ho fatto. Anche perché rivedo, correggo e riscrivo i racconti della terza raccolta di racconti della Trilogia delle Erbacce. E allora ho pensato di parlare di essi.

Continua a leggere “Riflessione da 4 soldi su come affronto il male nei miei racconti”

Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso

Incredibile! Una vera intervista a Marco Freccero

copertina racconti Non hai mai capito niente

 

Ebbene sì. Dopo aver toccato il fondo con Marco Freccero intervista Marco Freccero, la scrittrice Maria Teresa Steri mi ha intervistato.
E le risposte sono sul suo blog Anima di Carta. Ecco il motivo di questo post di martedì.

Quindi? Quindi: buona lettura!

Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso

Cosa c’è nel racconto “Denti” e perché è presente Dostoevskij

copertina racconti cardiologia

 

Il buon Cechov diceva che se in una scena c’è una pistola, prima o poi questa dovrà sparare. Intendeva dire che se all’interno di una storia c’è un dettaglio, ci deve essere per una ragione un po’ nobile, non per occupare spazio. E in “Denti”, un mio racconto contenuto all’interno di “Cardiologia”, abbiamo un dettaglio, in effetti.
Si tratta di…

Continua a leggere “Cosa c’è nel racconto “Denti” e perché è presente Dostoevskij”