Pubblicato in: costruire un brand

Come è nato il mio secondo racconto

Lunedì 17 gennaio alle 10, provvederò a pubblicare il secondo racconto breve.

Il titolo: La morta.

Al suo interno, c’è un episodio un po’ particolare, nei confronti della salma. Mi risulta essere effettivamente accaduto circa 70 anni fa in una località dell’entroterra. Si tratta di uno di quei frammenti di vissuto che viene raccontato, tramandato; l’ho ripreso, e trasferito più o meno ai giorni nostri.

Si svolge non nella città di Savona, ma da qualche parte, in una contrada un po’ interna, alle spalle della città. Forse verso San Bernardo in Valle, oppure verso il passo del Cadibona? Non è di nessun interesse, anche se nella mia memoria ci sono, nitidi, luoghi che sono serviti per costruire la storia, darle uno scenario.

Che altro aggiungere? E’ narrazione pura, nel senso che non racchiude alcuna volontà di indagare malesseri o “orrori” (come invece trapela in “Selezione del Personale“).

Anche questo racconto, come quello precedente, e i prossimi, scritto in poche ore. Quindi, ho lasciato che le scorie si depositassero sul fondo, e l’ho rivisto. E’ una condotta suicida? Può darsi, e se qualcuno ha del tempo e vuole esprimere il proprio parere, sono qui.

Advertisements

Autore:

Raccontastorie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...