Pubblicato in: letteratura straniera

A proposito dello scrittore Göran Tunström

In teoria, secondo quanto dicono i guru del Web, pubblicare di sera sarebbe sbagliato, perché il pubblico a quest’ora non legge più. Ci sono tutta una serie di indicazioni che spiegano come ci si deve comportare per avere il più vasto pubblico possibile.
A me non importa.

Sto leggendo il libro di Göran Tunström “Uomini famosi che sono stati a Sunne”. Di lui, anni fa avevo letto “La vita vera”; ricordavo bene sia il titolo, che la bellezza della scrittura, ma i nomi svedesi non è che siano semplici da ricordare.

Consiglio spiccio. Sul sito della casa editrice c’è un’anteprima del romanzo, le prime 24 pagine. Proprio a pagina 24, c’è una scena di una semplicità e bellezza, rare.
Marito e moglie. Lui è già un pittore fallito. Lei è una donna, meravigliosa. È una scena di una pagina scarsa, perfetta, senza una virgola fuori posto, una parola di troppo. Eppure potente, terribile.

Secondo me.

Annunci

Autore:

Raccontastorie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...