Pubblicato in: buona scrittura

Il futuro delle librerie (se le librerie hanno un futuro)

Buon articolo (in inglese), sul futuro delle librerie (via la newsletter di Simplicissimus). Moriranno le librerie? Certo, se non impareranno (semplifico, e correggo), a conversare col proprio pubblico.

Se il libraio si limiterà a star dietro il registratore di cassa a battere gli scontrini, il suo destino è segnato.
Al contrario, se imparerà a considerare i clienti, persone, e i libri meno prodotti (benché lo siano, lo so pure io che hanno un prezzo e si devono vendere), e più occasioni di crescita, dialogo; allora ha buone possibilità di restare tra di noi.

Non è facile, me ne rendo conto. Eppure, sono certo che le piccole librerie abbiano il potenziale per affrontare, e vincere con più slancio, la sfida del libro elettronico, e dei vari IBS.it e Amazon.it.

Infine, piccola considerazione che non riguarda l’argomento del post.
E’ appena agli inizi, ma la newsletter in questione si dimostra un utile investimento; col vantaggio di non costare un Euro a chi si iscrive.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...