Pubblicato in: buona scrittura

Piacere agli altri

Piacere agli altri: per molte persone è sintomo di scarsa “spina dorsale”.

“Piacere agli altri? Figuriamoci! Mica sono un venditore di materassi!”

A parte il fatto che il venditore di materassi è un lavoro come un altro. Tutto dipende da come lo si fa. E infine: non è che si pensano queste cose perché si è un poco presuntuosi?

Piacere agli altri non significa fare o dire quello che gli altri vogliono sentirsi dire.
Vuol dire essere se stessi.

Però per farlo occorre sapere cosa desideriamo ottenere, e avere la determinazione necessaria per conseguire i propri obiettivi. Oltre a sapere chi siamo, si capisce.
Il punto è che siccome non abbiamo alcuno scopo, e i nostri contenuti non sono curati perché:

 

“Non ne hanno bisogno, vanno benissimo così”

 

Il problema di piacere è del tutto ridicolo. Crediamo che piaceremo senza dubbio alcuno, e quando non capiterà, la colpa ovviamente sarà degli altri.
Se la categoria degli altri non esistesse, bisognerebbe inventarla: a chi addossare altrimenti le nostre responsabilità?

L’idea di “piacere”, spesso si sposa con masse adoranti di uomini e donne. Ma credo che sia ormai tempo di liberarsi da questa immagine. Si tratta di fanatismo, e la prova è che quando le cose iniziano a girare male, si resta soli. Non era “piacere”, ma infatuazione, fenomeno di massa.
Puoi invece piacere a pochi, e ci riesci soltanto quando hai capito che cosa vuoi fare, e cosa puoi fare.

 

 

Annunci

Autore:

Raccontastorie

2 pensieri riguardo “Piacere agli altri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...