Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso

Sperare di vendere non è vendere

L’altro modo (a dire il vero: l’unico) che hai a disposizione è di costruire da solo il tuo brand. La faccenda è comunque impegnativa, ma se sei come il sottoscritto, probabilmente lo è ancora di più.

Se sei cresciuto in un mondo dove si telefonava coi gettoni, e per raggiungere “velocemente” una persona priva di telefono, si usavano i telegrammi, non affermo certo che non puoi “imparare”, oppure che farai una fatica immane.

Di sicuro devi prima liberarti di un modo di pensare che ti ha fatto compagnia, ti ha protetto e rassicurato.

Quel modo di pensare che considerava la scrittura affare tuo, e tutto quello che non era scrittura apparteneva ad altri. Be’, è finita, o almeno, è finita perché l’auto-pubblicazione ti costringe a occuparti di ogni aspetto. Dalla copertina al brand appunto.

Certo, la storia ci deve essere, e deve essere efficace e di valore. Lo capisco: non hai voglia di metterti a costruire brand. Magari vuoi scrivere e basta, perché tutto il resto ti fa solo perdere tempo, ti allontana da quello che desideri.

Ma ribadisco: sperare che un libro si venda da sé, è appunto una speranza, bella, piena di bei colori, e si sa, i miracoli a volte accadono.

Mi permetto solo di rilevare che anche un miracolo ha bisogno di fede, perseveranza. Coraggio. Non sarebbe meglio impiegare concretamente queste qualità in una qualche strategia?

Sul Web le risorse abbondano. In libreria per fortuna ci sono testi interessanti che aiutano a capire, a usare reti sociali e quant’altro. L’investimento da fare è abbastanza modesto, ma sono presenti in Rete un mucchio di contenuti gratuiti, che offrono spunti e idee su come sviluppare il proprio brand.

Qualche titolo? Eccoli:

 

  • Personal Branding (Hoepli editore)
  • Comunicare con Twitter (Hoepli editore)
  • Fare business con Facebook (Hoepli editore)
  • Web Analytics (Hoepli editore)
  • Web Usability (Apogeo)
  • SEO (Apogeo)

 

Il segreto non è prendere quello che questi libri contengono e applicarlo alla lettera, ma grazie alle loro linee guide, riuscire a costruire e mettere in pratica la strategia migliore per il proprio brand.

 

Advertisements

Autore:

Raccontastorie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...