Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso

Come preparare il tuo libro per il POS di StreetLib

 

Come forse sai, questa è la seconda parte di un post che parla di POS (Print On Sell) e di come realizzarlo con StreetLib, la piattaforma italiana dell’autopubblicazione (non hai letto la prima parte? Leggila ora: “Che cos’è il POS e come realizzarlo con StreetLib”).

Adesso, vedremo come passare alla fase due.

Scegliere il formato

Nella sezione denominata “Impostazioni di stampa” la prima voce recita: “Scegli lo standard del formato pagina”, e sotto di essa ci sono due voci: ISO (“International Organization for Standardization”) e ANSI (“American National Standard Institute”).

scegliere il formato

Come si evince, si tratta di due standard internazionali che si occupano del formato della carta. Il primo è quello adottato anche dall’Italia, anche perché è il più antico; l’ANSI invece è un prodotto più recente. Quindi dovresti selezionare la voce “ISO”. (Per saperne di più: leggi “What is the difference between Ansi and ISO?” sul sito Quora. Il testo è in inglese).

La dimensione della pagina

Proseguendo con la voce accanto, occorre decidere la dimensione della pagina. Ma c’è da farsi venire il mal di testa? Magari se ne può uscire con un righello e poi misurare i libri che abbiamo in casa. Ma ce l’hai un righello? (Non ti domando se hai dei libri in casa perché è OVVIO che se scrivi, leggi quintali di libri ogni anno).

dimensione della pagina

Oppure scarichi questa immagine sul tuo computer. La stampi a grandezza reale su un foglio di carta A4, e poi?

esempio dimensione pagina

 

E poi sarà sufficiente sovrapporre a esso un libro per capire al volo le dimensioni che avrà la nostra creatura.  Certo, si tratta di uno strumento messo a disposizione da CreateSpace, il servizio “concorrente” di StreetLib (CreateSpace=Amazon). Ma è comunque utile.
(Ringrazio Concetto Marco Amato: ho rubato a lui questa immagine, che ha pubblicato sulla sua pagina Facebook).

Per i miei libri ho scelto la dimensione 148 x 210 mm.

Tipo di stampa

La voce seguente è già semplice: due opzioni solamente. Vale a dire “Bianco e nero” oppure “colori”. Scegli la tua e passiamo oltre.

tipo di stampa

Tipo di carta

Anche in questo caso non c’è da scervellarsi: due voci. Bianca, o crema.

tipo di carta

Caratteristiche della copertina

Quale preferisci? Lucida o opaca? Io ho optato per la prima (quanto mi piace usare il verbo “optare”!).

caratteristiche della copertina

Questa parte è conclusa. Adesso dobbiamo caricare i file più importanti del nostro progetto: il libro e la copertina. E a questo punto è necessario fare un po’ di attenzione.

I file del libro

Se hai il tuo file pronto, clicca sul pulsante “Scegli file”, e procedi. Deve essere in un formato compatibile: .doc; .docx; .odt; .pdf. Ma se non lo è ancora?

In un caso del genere StreetLib consiglia di usare il suo strumento (gratuito) Write. A cosa serve? Se possiedi un file .doc della tua opera, potrai caricarlo per poi ottenere un file a regola d’arte e soprattutto pronto per la stampa. I formati supportati, oltre .doc sono: .docx; .odt (il formato di LibreOffice); .epub; .rtf; .markdown. Anche un PDF grafico.

caricare il file

In base alla mia esperienza, controlla con cura il file che avrai ottenuto. Di solito questo strumento svolge molto bene il suo lavoro. Ma prenditi tutto il tempo che ci vuole per verificare che tutto sia a regola d’arte.

Accanto c’è il pulsante “Copertina”. I file accettati sono: .pdf; .gif; .jpg; .png. Qui non sono specificate le qualità che deve avere l’immagine, ed è un peccato. In base alle indicazioni di StreetLib (le puoi leggere qui), la copertina deve:

  • essere ad alta risoluzione: vale a dire almeno 1850×2500 pixel a 300 dpi;
  • le scritte presenti devono essere distanziate di almeno 1/1,5 cm da ogni margine;
  • il file deve avere 5 mm di abbondanze per lato.

Cosa sono le abbondanze? È un margine, o cornice che dir si voglia, che misura dai 3 ai 5 mm su ogni lato. Quando si dice inserire le abbondanze ci si riferisce a un’area aggiuntiva che in seguito sarà rifilata una volta che il prodotto sarà finito.

E il dorso e la quarta di copertina? Non preoccuparti: tu fornisci solo la copertina, al resto ci penserà StreetLib. Sul dorso viene inserito sia il titolo della tua opera che il tuo nome e cognome; sulla quarta di copertina sinossi, biografia ed eventuale foto dell’autore (se lo desideri).

Preferisci fornire una tua quarta di copertina? Potrai farlo, caricandola assieme alla copertina, assicurandoti che si tratti di 2 file distinti: copertina e quarta di copertina.

In fondo, il pulsante “Salva libro”.

salva libro

Be’, ci siamo. Inizia la lavorazione del tuo libro: si passerà dal digitale al cartaceo. Entro 7 giorni lavorativi avrai il responso.

Attenzione: i file che tu hai fornito saranno analizzati per verificare che siano conformi ai requisiti. Questa verifica non si prenderà carico del contenuto (non c’è correzione bozze o editing: quello è affar tuo); ma solo che gli elementi da te forniti siano adatti alla stampa.

Nel giro di qualche giorno riceverai una comunicazione. È l’ultima chiamata, in un certo senso. Dovrai infatti verificare che la copertina, e il file, siano a posto. Anche in questo caso: fai le cose con calma. Sia la copertina che il file (in PDF), possono essere scaricati sul tuo computer, in modo da vedere la loro riuscita.

Ribadisco il concetto: devi controllare con cura perché dopo si stampa. Se c’è qualcosa che non va, potrai correggere, certo: ma a pagamento.

Se sei soddisfatto dai pure l’OK.

Ehi, ma… Manca qualcosa! Sì, insomma: il prezzo! Vero. Per questo però c’è bisogno di un altro post.


Conosci la mia pagina Facebook?

Annunci

Autore:

Raccontastorie

5 pensieri riguardo “Come preparare il tuo libro per il POS di StreetLib

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...