Blog Tour: Come un dio immortale – I luoghi del romanzo

BANNER-blog tour come un dio immortale

Oggi ospito una nuova tappa del blog tour della scrittrice Maria Teresa Steri, che presenta il suo nuovo romanzo: “Come un dio immortale”.
Non è un nome nuovo per chi bazzica da queste parti. Nel 2017 mi ospitò sul suo blog.

Chi è Maria Teresa Steri? Una scrittrice, come detto, una blogger e una giornalista. È al suo terzo romanzo e anche questo è a sfondo esoterico. A mio parere, è l’opera più complessa, matura e convincente da lei prodotta. Benché di solito questo genere di letture siano distanti da quanto “frequento”, anche questa volta (come nel precedente: “Bagliori nel buio”), ha confezionato una storia avvincente, con un meccanismo narrativo che spinge a voltar pagina, a sapere come andrà a finire. Una scrittrice che ci sa fare, insomma. Sbirciate le recensioni che “Come un dio immortale” ha sino a ora raccolto. E adesso: sotto col Blog Tour!

Continua a leggere

Annunci

C’era la Giornata Mondiale del Libro, ma avevo da stirare

trilogia delle erbacce

Ma davvero il 23 aprile era la Giornata Mondiale del Libro? Sul serio? Pensa un po’: c’è pure una Giornata del Libro, e mica una giornata così, tanto per fare. Una Giornata Mondiale del Libro. 

Accidenti. Averlo saputo. Se lo avessi saputo: non avrei fatto, né scritto nulla di particolare. E lo sapevo bene. Però: al diavolo. E non è vero, come scritto nel titolo, che avevo da stirare.
Io stiro di sabato, sempre.

Continua a leggere

Se ci sono i guru è perché servono. O no? O boh?

trilogia delle erbacce copertine

Quei 50/60 lettori di questo povero blog sanno che su queste pagine si prendono un po’ in giro i guru. Ma senza acrimonia, sia chiaro! (Uso “acrimonia” in modo da far capire ai nuovi arrivati che qui hanno a che fare con un tizio che insomma: usa pure “acrimonia”!). Lo faccio perché mi diverte; perché effettivamente dicono delle sciocchezze nel 90% dei casi (e non lo dico io: io mi baso sui FATTI. Vedi per esempio Harry Potter e la trilogia Millennium che NON dovevano avere successo, secondo loro).

Però…

Continua a leggere

Le mie prossime letture (in attesa di staccare la spina)

trilogia delle erbacce

Lo so che non importa niente a nessuno. Però questo blog bisogna pur riempirlo di contenuti, e per questa ragione scrivo post di questo genere. Per mostrare che questo raccontastorie che risponde al nome di Marco Freccero, be’… Mi prenda un colpo! Legge!

Continua a leggere

La svolta di Marco Freccero

il mio store su streetlib

Il titolo di questo post pare promettente! Se uno plana su questa sottospecie di blog e legge appunto il titolo, chissà cosa pensa! Chissà cosa immagina!

Forse per questo motivo sto pensando seriamente di modificarlo. Ecco: forse avrei dovuto intitolarlo “La svolta a U” (e buttarla sull’ironia. I guru dicono che con l’ironia stendi un sacco di gente). O forse avrei dovuto, prosaicamente, metterci qualcosa come: “Cambia il prezzo del primo ebook della Trilogia delle Erbacce”. Ma pure in questo caso, siamo certi che…
Boh!

Continua a leggere