Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso, letteratura straniera

Cosa ho imparato dallo scrittore Robert Walser

Sono poche le persone che conoscono Robert Walser. Ho parlato di lui sul mio canale YouTube un po’ di tempo fa. È stato uno scrittore e poeta svizzero di lingua tedesca che amava passeggiare. È morto nel 1956…

Continua a leggere “Cosa ho imparato dallo scrittore Robert Walser”

Annunci
Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso

La fretta (di scrivere) ammazza le idee

Marco Freccero logo

 

Ogni tanto ci sono autori che hanno un discreto oppure un ottimo consenso, ma non sono considerati interessanti da parte della critica. Qualcuno potrebbe osservare: “Ottimo!”, perché per la critica Charles Dickens era uno scrittorucolo che seguiva il pubblico, ma ben presto sarebbe stato dimenticato.

Questa incomprensione, se vogliamo definirla così, succede perché chi scrive preferisce seguire la propria visione invece di adattarsi a certe regole, o linee guida che siano.

Per esempio…

Continua a leggere “La fretta (di scrivere) ammazza le idee”

Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso, letteratura straniera

Lev Tolstoj: la bellezza è precisione

Marco Freccero logo

 

Sempre utile leggere i pensieri di un gigante come Lev Tolstoj. In fondo se vuoi scrivere devi leggere; meglio se ogni tanto frequenti anche un pezzo da novanta come lui.

Siccome un sacco di gente è terrorizzata dalla mole (sublime) delle sue opere, ne sta alla larga. Allora potresti cominciare a leggere “Tolstoj” di Piero Citati, dell’editore Adelphi. Poco più di 300 pagine mentre il prezzo è di 13 euro.

E che ci dice questo scrittore russo a proposito della bellezza? Leggiamolo!

Continua a leggere “Lev Tolstoj: la bellezza è precisione”

Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso

Cronaca di una presentazione annunciata (seconda parte)

copertina ultimo giro di valzer

 

Questa è la seconda parte della cronaca della presentazione che io e Morena Fanti abbiamo tenuto in Emilia Romagna. La prima parte, che si è svolta a Castenaso, la puoi leggere qui.

Continua a leggere “Cronaca di una presentazione annunciata (seconda parte)”

Pubblicato in: costruire un brand, editore di se stesso, letteratura straniera

Lev Tolstoj: attento a non cancellare quello che è buono

Marco Freccero logo

 

Ho letto un libro di Piero Citati dal titolo “Tolstoj”. L’editore è Adelphi. Magnifica lettura, che consiglio a tutti gli amanti del conte.
Ma fermiamoci a leggere quello che Lev Tolstoj scriveva a proposito della scrittura.

Continua a leggere “Lev Tolstoj: attento a non cancellare quello che è buono”